Le Rovine Di Gede

Rovine Di Gede

Le Rovine Di Gede  – Poco lontano da Malindi, nella splendida cornice della foresta Arabuko Sokoke, ricca di Baobab secolari, sequoia e alberi di chinino, sorge Gede, un’imponente città islamica del XIII secolo. La visita alle rovine di Gede permette di ammirare ciò che ne rimane: le mura concentriche a difesa della città, la grande moschea, i rest delle cisterne idriche e diversi edifici. Ancora non si conoscono le ragioni del suo abbandono nel XVIII secolo.

In ogni caso oggi si presenta ai nostri occhi uno spettacolo carico di fascino, una città fantasma ricca di vegetazione e popolata da moltissime scimmie che l’hanno scelta come dimora e non esiteranno di accogliervi in cambio di una banana!

Le rovine di Gedi sono un sito storico e archeologico vicino alla costa dell’Oceano Indiano nel Kenya orientale. Il sito è adiacente alla città di Gedi (conosciuta anche come Gede) nel distretto di Kilifi e all’interno della foresta di Arabuko-Sokoke.

Gedi è uno dei tanti insediamenti costieri swahili medievali che si estendono da Mogadiscio, in Somalia, al fiume Zambesi in Mozambico. Ci sono 116 siti swahili conosciuti che si estendono dalla Somalia meridionale a Vumba Kuu al confine tra Kenya e Tanzania. Dalla riscoperta delle rovine di Gedi da parte dei colonialisti negli anni ’20, Gedi è stato uno dei siti più intensamente scavati e studiati, insieme a Shanga, Manda, Ungwana, Kilwa e le Comore.

Il sito di Gedi comprende una città murata e la sua area periferica. Tutti gli edifici in piedi a Gedi, che includono moschee, un palazzo e numerose case, sono fatti di pietra, sono a un piano e sono distribuiti in modo non uniforme nella città. Ci sono anche grandi aree aperte nell’insediamento che contenevano case di terra e di paglia. Le “tombe a colonna” di pietra sono un tipo distintivo di architettura della costa swahili che si trova anche a Gedi.

La posizione di Gedi lungo la costa e l’associazione con siti simili lungo la costa swahili ne hanno fatto un importante centro commerciale. Sebbene ci siano pochi documenti storici che associano specificamente Gedi al commercio nell’Oceano Indiano, si pensa che il sito fosse uno dei più importanti lungo la costa. L’architettura di Gedi e l’abbondanza di cultura materiale importata tra cui ceramiche, perline e monete forniscono la prova della crescente prosperità della città nel corso della sua occupazione dall’XI secolo fino al suo abbandono all’inizio del XVII secolo.

Prenota con noi l’escursione Rovine di Gede.

Durata:

Mezza Giornata

Servizi Inclusi:

Richiesta Preventivo

Per ulteriori informazioni su prenotazioni o preventivi puoi contattarci tramite WhatsApp +254 748 755 706 o via email: info@kingliontoursandsafris.com

Richiesta Preventivo

Per ulteriori informazioni su prenotazioni o preventivi puoi contattarci tramite WhatsApp +254 748 755 706 o via email: info@kingliontoursandsafris.com

Facebook
WhatsApp
Email